M5s: “Avviato procedimento disciplinare Sarti, Businarolo nuova presidente commissione giustizia”

Fonti del partito definiscono “doverosa l’espulsione di Sarti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Nei confronti della deputata Giulia Sarti e’ stato avviato il procedimento disciplinare davanti al collegio dei Probiviri. Le è stato comunicato il 4 marzo 2019. Si attende l’esito. Cosi’ i vertici del Movimento 5stelle, in una nota. Fonti del partito definiscono “doverosa l’espulsione”.

Sarti aveva incolpato l’ex fidanzato di averle sottratto i soldi che lei doveva rimborsare al Movimento, accuse che si sono rivelate infondate.

BUSINAROLO (M5S) NUOVA PRESIDENTE COMMISSIONE GIUSTIZIA

Con 24 voti Francesca Businarolo (M5S) è la nuova presidente della commissione Giustizia della Camera. Sette voti sono andati a Lucia Annibali, candidata di bandiera del Pd. Un voto anche per Roberto Cataldi, dei Cinque stelle. Due schede bianche. Businarolo prende il posto della dimissionaria Giulia Sarti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

5 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»