A Roma strade insanguinate, tre incidenti mortali in poche ore

Lazio

A Roma strade insanguinate, tre incidenti mortali in poche ore

ROMA – Tre incidenti stradali gravi, tre persone morte in meno di 24 ore. Il bilancio restituito dalle strade di Roma è drammatico: ieri pomeriggio un uomo è morto in zona Flaminio, nella notte una giovane donna ha perso la vita su via Ostiense, mentre stamattina uno scooterista è deceduto a Conca d’Oro.

PAPA’ MUORE CON IL FIGLIO ACCANTO

Scontro mortale ieri alle 18:30 in via Pietro De Coubertin all’altezza di Piazza Apollodoro. Coinvolte nell’incidente frontale un’auto marca Audi e un quadriciclo Aixam. A perdere la vita il conducente dell’Audi, un uomo di 55 anni. In codice giallo all’ospedale Bambin Gesù invece, il figlio della vittima di 7 anni che viaggiava con lui. Soccorsi in codice giallo anche i due occupanti della minicar: la conducente di 14 anni e un uomo di 54 anni. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Gruppo Prati della Polizia di Roma Capitale.

NELLA NOTTE FRONTALE COL BUS

Incidente mortale poco dopo la mezzanotte, in via Ostiense all’altezza di via Pavullo nel Frignano, zona Casal Bernocchi, tra un bus della Roma Tpl e una Ford Fiesta. Ad avere la peggio nello scontro frontale la conducente dell’autovettura, una donna di 32 anni morta sul colpo. Il traffico è stato interrotto tra Ponte Ladrone e Malafede. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Gruppo Tintoretto della Polizia di Roma Capitale.

L’INCIDENTE IN SCOOTER

Ancora un incidente mortale. Il terzo in meno di 24 ore a Roma. Questa volta a perdere la vita in via Conca D’Oro è un uomo di 71 anni che era in sella al suo scooter con una donna. L’uomo proveniva dal Ponte delle Valli e procedeva in direzione viale Tirreno quando, giunto all’incrocio con piazza di Conca d’oro, ha perso il controllo del proprio scooter, per cause sconosciute, urtando il marciapiede dove si trova l’ingresso della metropolitana. Uno schianto violento che lo ha proiettato a diversi metri dal mezzo. Inutili i tentativi di rianimarlo sul posto. Gravemente ferita la passeggera che è stata trasporta in codice rosso al Policlinico Umberto I di Roma. Sul posto gli uomini della Polizia di Roma Capitale.

5 febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»