Mondo

In Colombia maxi sequestro di droga da 100 milioni di dollari

droga (700 x 419)BOGOTA’ – Le autorità colombiane hanno sequestrato due tonnellate di cocaina presso il comune di Sibate, a sud della capitale e apparentemente appartenenti al cartello messicano dei Los Zetas, valore approssimativo sul mercato di circa 100 milioni di dollari.

“La droga era diretta principalmente al mercato degli Stati Uniti, del Canada e del Messico” ha confermato il comandante della Quinta Divisione dell’Esercito, il generale Jorge Humberto Jerez che ha diretto l’operazione che ha portato alla cattura di cinque uomini di nazionalità messicana. Il risultato e’ stato ottenuto grazie “a un attento lavoro di intelligence durato mesi e la scoperta della possibile collocazione di una cantina che sarebbe stata utilizzata come deposito di cocaina”, ha detto il generale. Qui lo stupefacente veniva confezionato e rivestito da uno strato di gomma di circa 10 centimetri e poi chiuso in scatole di metallo. Secondo i militari la cocaina sarebbe poi uscita fuori dalla Colombia in boe d’ormeggio per le navi, una nuova forma di traffico della droga.

di Silvio Mellara, giornalista

4 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»