Padoan: "Ripresa dell'occupazione evidente, centrale la lotta all'evasione" - DIRE.it

Politica

Padoan: “Ripresa dell’occupazione evidente, centrale la lotta all’evasione”

ROMA – “Sono evidenti anche i segnali di ripresa dell’occupazione, che riflettono il miglioramento del ciclo in un contesto di accresciuta adattabilità del mercato del lavoro”. Lo dice il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, davanti alle commissioni Bilancio riunite a Palazzo Madama, nel corso di una audizione sulla legge di stabilità. “L’economia italiana si trova in una fase ancora iniziale della ripresa sebbene il tasso di disoccupazione abbia iniziato a ridursi negli ultimi mesi, la volontà del governo è accelerarne la contrazione”, aggiunge.

padoan-ministro-economia

IN ARRIVO 15 PATTI CON IL SUD PER RILANCIO – “Tra novembre e dicembre verranno stipulati 15 patti per il sud che consentiranno di creare la cornice di sostegno ai punti di forza e di vitalità del tessuto economico meridionale”.

IMPEGNO GOVERNO CONTRO EVASIONE, ANCHE OLTRE CONFINI –  C’è “l’impegno del governo nella lotta all’evasione”, “un ruolo centrale nella strategia” dell’esecutivo che “si è esteso oltre i confini nazionali”. Il ministro ricorda che oggi “l’amministrazione fiscale svolge un ruolo nuovo proponendo in presenza di dati anomali un confronto con il contribuente” prima di procedere con le sanzioni.

CRUCIALE NON INDEBOLIRE SISTEMA PENSIONI – “Non viene depotenziata la riforma del sistema pensionistico che lo ha reso uno dei più stabili e sostenibili d’Europa, è tuttavia cruciale che anche in prospettiva non ne venga indebolito l’assetto”.

CLAUSOLE SARANNO DISINNESCATE, NO AUMENTI DI TASSE –  “Le clausole di salvaguardia saranno dimezzate nell’arco di orizzonte del mandato di questo governo. E’ vero che sono importanti, ma saranno disinnescate, continueremo a farlo come già abbiamo fatto con quelle ereditate da precedenti governi”. Lo dice il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, davanti alle commissioni Bilancio riunite a Palazzo Madama, nel corso di una audizione sulla legge di stabilità, rispondendo alle domande dei parlamentari. “Le tasse continuano a scendere e rischi di aumenti di tasse vengono disinnescati”, sottolinea.

4 novembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»