Vigilia di referendum in Grecia, ma Renzi è tranquillo: no paura per l'Italia - DIRE.it

Mondo

Vigilia di referendum in Grecia, ma Renzi è tranquillo: no paura per l’Italia

Renzi-TsiprasAd un giorno dal referendum in Grecia, domani il popolo ellenico si recherà alle urne per decidere se accettare il piano della Troika e quindi restare nell’Euro oppure no, il presidente del Consiglio italiano, Matteo Renzi, tranquillizza gli italiani: “L’Italia non ha paura di conseguenze specifiche sul nostro Paese”.

“Tre o quattro anni fa- ha detto Renzi al Gg5- eravamo il problema insieme alla Grecia, eravamo i compagni di sventura, adesso non è più così. Noi siamo dalla parte di quelli che cercano di risolvere i problemi, non siamo più il problema. Insomma, insiste Renzi, “gli italiani non devono avere paura. Smettiamo di raccontare l’Italia come il malato di Europa. Non siamo più il malato d’Europa”.

4 luglio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»