Bologna, lunedì riprende tavolo Bredamenarinibus

bredamenarinibus
BOLOGNA – Lunedì potrebbe sapersi qualcosa in più sul futuro dell’ex Bredamenarinibus di Bologna, inglobata nel progetto Industria italiana autobus: per quella data, infatti, è stato convocato un incontro con l’azienda nella sede dell’assessorato alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna. Lo rende noto il segretario regionale della Fiom-Cgil, Bruno Papignani, che nell’arco della stessa giornata ha già convocato un incontro con la stampa.

bredamenarinibus2Circa un mese fa era arrivata la notizia-choc dell’apertura della procedura di mobilità per 46 dipendenti su 184. Immediata la reazione del sindacato, con assemblee e scioperi. Pochi giorni dopo, il 13 maggio, si è svolto il primo tavolo in Regione: è in quella sede che Industria italiana autobus ha comunicato la sospensione della mobilità, impegnandosi ad aprire una discussione con il sindacato e a presentare nel dettaglio il piano industriale. Dopodomani, dunque, riprenderà il confronto tra azienda, sindacati ed istituzioni.

di Maurizio Papa, giornalista professionista

4 Giu 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»