Parte la corsa ai Vesuvio Awards 2015: Europa e Mediterraneo in 6 film - DIRE.it

Giovani

Parte la corsa ai Vesuvio Awards 2015: Europa e Mediterraneo in 6 film

Vesuvio_napoli_film_festivalROMA – Parte la corsa ai Vesuvio Awards 2015 con la pubblicazione dei bandi di concorso per la XVII edizione del Napoli Film Festival. La rassegna cinematografica, diretta da Mario Violini e organizzata dall’Associazione Napolicinema, quest’anno si svolgera’ in vari luoghi della citta’ dal 28 settembre al 4 ottobre. La nuova edizione vedra’ aumentare l’impegno del festival per garantire la visibilita’ alle opere proposte anche dopo l’evento con nuovi premi per il concorso internazionale, cuore della manifestazione Europa & Mediterraneo e le sezioni del progetto SchermoNapoli Doc, Corti e Scuole. Mentre con il concorso FOTOgrammi si celebrera’ il centenario della nascita del maestro del cinema italiano Mario Monicelli. Tutte le informazioni sul sito www.napolifilmfestival.com, sulla pagina Facebook Napoli Film Festival e gli altri canali social del festival. Europa & Mediterraneo dal consolidato respiro internazionale e’ la competizione riservata ai 6 lungometraggi prodotti da autori emergenti in Europa e nei paesi della sponda ‘sud’.

Per incentivarne la distribuzione italiana, spesso penalizzata, la giuria composta da studenti universitari assegnera’ al vincitore il Vesuvio Award, opera in bronzo dell’artista Lello Esposito, e il Premio AugustusColor consistente in 5 DCP, il nuovo supporto digitale per la proiezione nei cinema. (Scadenza 13 luglio)

SchermoNapoli Corti, il concorso in passato prima vetrina per i lavori di registi ora affermati autori, e’ riservato a opere audiovisive campane della durata massima di 30 minuti. I partecipanti, divisi nelle sezioni Autoproduzioni e Produzioni, concorreranno al Vesuvio Award e alla Targa del Napoli Film Festival.

I migliori cortometraggi provvisti di sottotitoli in lingua inglese, saranno proiettati a New York nell’ambito della rassegna 41° Parallelo, spin off americano del Napoli Film Festival, organizzato in collaborazione con la Casa Italiana Zerilli Marimo’ della New York University. (Scadenza 20 luglio)

SchermoNapoli Doc, destinato ai documentari girati da autori, produzioni o ambientate in Campania, assegnera’ il Vesuvio Award e la Targa del Napoli Film Festival e da quest’anno il Premio Corriere del Mezzogiorno al regista del miglior reportage, premio nato in virtu’ del sempre maggior numero di documentari ‘giornalistici’ presentati in concorso negli ultimi anni.

Le novita’ pero’ non finisco qui, al Premio AVANTI! (Agenzia Valorizzazione Autori Nuovi Tutti Italiani) promosso da Lab80, che garantisce la distribuzione cinematografica, si affianchera’ il Premio Distribuzione Home Video Cinemaitaliano.info.

La piu’ importante rivista di settore on-line del cinema italiano, da anni partner del festival, produrra’ e distribuira’ per il circuito dell?home video il dvd di una delle opere partecipanti. Infine anche i documentari, con sottotitoli in lingua inglese, potranno essere selezionati per 41° Parallelo. (Scadenza 20 luglio)

Per SchermoNapoli Scuola,concorso riservato ai progetti audiovisivi realizzati negli ultimi due anni dalle scuole e nell’ambito di progetti formativi riservati a ragazzi della Campania, una giuria composta da addetti ai lavori assegnera’ il Vesuvio Award e il Premio Giovani Visioni in collaborazione con l’Agenzia di stampa Dire che realizzera’ e promuovera’ sul suo portale diregiovani.it un video racconto girato nella scuola vincitrice. (Scadenza 20 luglio)

Infine con l’Accademia di Belle Arti di Napoli, il Corriere del Mezzogiorno e Teatri Uniti, il Napoli Film Festival celebrera’ il centenario della nascita del maestro del cinema italiano Mario Monicelli dedicandogli il concorso FOTOgrammi, i cui partecipanti dovranno re-interpretare attraverso il linguaggio fotografico uno dei suoi capolavori. Un omaggio ‘diverso’ che vuol dimostrare l’attualita’ del grande cineasta le cui opere, nonostante gli anni, mantengono originalita’ e capacita’ di incidere sulla societa’ e i costumi italiani. Ai vincitori oltre al Vesuvio Award verranno assegnati il Premio Teatri Uniti (riservato agli allievi dell’Accademia di Belle Arti) e il Premio Corriere del Mezzogiorno Under 35 con cui i vincitori potranno effettuare esperienze formative presso i promotori del concorso. (Scadenza 1 settembre)

4 giugno 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»