Lorenzin a Confcooperative: "Non spostare spesa ospedaliera" - DIRE.it

Sanità

Lorenzin a Confcooperative: “Non spostare spesa ospedaliera”

lorenzin

ROMA – “Non spostare la spesa ospedaliera“. Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin risponde così alla proposta di Confcooperative di spostare l’1% della spesa dai servizi ospedalieri alla rete di assistenza primaria del territorio.

“Abbiamo due realtà diverse- dice Lorenzin arrivando all’assemblea nazionale di Confcooperative- il fondo sanitario che serve per i trattamenti e le cure e poi abbiamo la necessità di potenziare l’integrazione sul socio assistenziale anche trovando un nuovo metodo di lavoro, un nuovo metodo per decodificare i meccanismi di costo, remunerazione e valutazione delle performance in modo tale da avere una integrazione reale socio sanitaria come oggi avviene ma soltanto in parte”.

4 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»