AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE ambiente

In viaggio con l’idrogeno, H2 mobile verso la Cop21

ROMA – Un viaggio contro il riscaldamento globale, alla volta della Cop 21 di Parigi: il veicolo a idrogeno H2 Mobile (H2M) è arrivato il primo maggio a Cala Corvino (Monopoli, Bari), sede della Fondazione ‘H2U The Hydrogen University’. La speciale automobile ha come destinazione finale la conferenza sul clima delle Nazioni Unite del prossimo dicembre. “Dopo un lavoro durato due anni il veicolo è pronto per iniziare il proprio viaggio- afferma il fisico Nicola Conenna, presidente della Fondazione- portando con sé un modello energetico e produttivo alternativo, diffuso, decentrato e rinnovabile, totalmente carbon free, senza emissioni climalteranti e in grado come modello di salvare il Pianeta dal riscaldamento globale”. L’H2M è partita da Piazza Montecitorio, a Roma, il 20 aprile scorso, in occasione della Conferenza dei Presidenti dei Parlamenti dell’Unione Europea, e il 22 e 23 maggio sarà presentata ufficialmente, presso la stessa sede della Fondazione. H2 Mobile è dotato di sei pannelli fotovoltaici – per 80 metri quadrati – in grado di produrre fino a 6kWp. Un inverter da 6 kW, due pile a combustibile in tandem e un sistema digitale integrato che ne assicura la gestione domotica sono gli altri elementi distintivi del veicolo. H2M è comunque fornita di 24 batterie tampone da 230 A/h.

04 maggio 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988