Cinema e cibo, a Bologna un ‘mangia e guarda’ d’autore

La rassegna abbina pellicole a tema culinario e degustazioni di prodotti del territorio. Si parte giovedì 7 marzo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Tornano tutti i giovedì di marzo al Cinema Odeon di Bologna le proiezioni di “Sequenze di gola”, la rassegna che unisce pellicole a tema culinario a degustazioni di prodotti del territorio. Gli appuntamenti in programma -spiega una nota dell’Alma Mater- sono quattro, realizzati grazie alla collaborazione tra il dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economia e il dipartimento di Filologia classica e italianistica dell’Università di Bologna, insieme al Circuito cinema Bologna.

 

Si inizia il 7 marzo con la Macedonia del Nord, la piccola repubblica di recente al centro di un accordo con la Grecia sul nome: nel “L’ingrediente segreto” il regista Gjorce Stavreski trae spunto da una torta con un anomalo componente, per un ritratto umoristico e surreale della società macedone postcomunista.

Il 14 marzo -prosegue la nota- sarà la volta dell’annuale recupero di un film del passato: “Il sergente e la signora” è stato girato quando la Seconda guerra mondiale stava ormai per finire e annovera attori come Barbara Stanwick e Sidney Greenstreet.

Il 21 marzo ci si sposta a Cuba: con “Cuban food stories” si scoprono cibi dimenticati e paesaggi dell’affascinante isola caraibica, cullati dal calore dell’accoglienza cubana.

L’ultimo incontro, il 28 marzo, si svolgerà alla presenza di Daniele De Michele, ovvero Don Pasta, regista de “I villani” (2018), dove si intrecciano quattro storie di resistenza agricola.

Le proiezioni, organizzate dall’Alma Mater e dal Circuito cinema Bologna, si svolgeranno al Cinema Odeon alle 18.30. Il prezzo di biglietto e aperitivo è di 6 euro con sconti per junior, senior e soci delle associazioni partner. Alla fine di ogni proiezione, commenti e degustazione dei vini. Le degustazioni saranno accompagnate dagli amuse-bouche. Main sponsor -concludono dall’Alma Mater- Banca Mediolanum e gode del patrocinio di City of Food is Bologna.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

4 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»