Amazon, i social, i voli low cost e il porno: ecco le parole più cercate su Google nel 2018

L'analisi settore per settore messa a punto da SEMRush. Che ha studiato anche le parole più 'costose', cioè quelle che i brand hanno più spesso sponsorizzato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Adulti o adolescenti che siano, tutti ormai navigano continuamente su Internet e, come è ovvio, ci sono argomenti e parole più gettonate di altro. Ogni anno è possibile fare una classifica. E c’è di più: ogni settore ha le sue parole ‘top’. Ci sono le ricerche di attualità, quelle sportive, quelle di e-commerce, quelle relative ai social, quelle di personaggi tv. E poi ci sono anche le parole che vengono più spesso sponsorizzate dalle aziende e dai brand per acquistare visibilità e quindi possono considerarsi quelle più ‘costose’.

Ecco l’analisi che, sul 2018, ha realizzato SEMrush, una piattaforma SaaS per la gestione della visibilità online.

In base al report, possiamo dire che gli italiani preferiscono risparmiare e cercano soprattutto i voli delle aziende aeree low cost. Dopo Trenitalia che è la parola più cercata in assoluto in tema di viaggi, vengono infatti Ryanair ma anche le piattaforme Skyscanner e EasyJet, che permettono di selezionare le soluzioni di volo più economici.

I leader assoluti nella categoria Sport sono calcio e moto. Le squadre più cercate sono, come è immaginabile, Juventus, Inter e Milan.

Oggi tutti hanno un account di posta elettronica: ebbene, il servizio di questo tipo più cercati dagli italiani è la posta di Libero, poi viene Gmail di Google, Alice e Hotmail.

Come abbastanza prevedibile, quella del porno è una categoria che dà numeri molto alti globalmente nel totale delle ricerche. Numeri sorpassati, però, dalle ricerche in tema di Social, dove in testa alla classifica c’è Facebook, seguito da Youtube, Instagram, Whatsapp e Badoo.

ll mondo dell’e-commerce è sempre più competitivo: in questo settore, il leader assoluto è senza dubbio Amazon. Con un notevole margine di stacco, seguono Ebay, Zalando, Ikea e Unieuro.

Nella categoria Moda i 2 brand sportivi Adidas e Nike sono in cima alla classifica. Ma prendono più clic i siti delle catene Zara e H&M e Bershka. 

Parlando di banche, Unicredit è leader senza concorrenti di spicco.

I personaggi famosi più cercati del 2018? Fabrizio Frizzi, (morto il 26 marzo), Cristiano Ronaldo, Chiara Ferragni, Valentino Rossi e Francesco Monte.

Qui sotto, invece, ecco la tabella delle parole più ‘costose’, quelle su cui le aziende investono di più. Un clic sulla pubblicità costa all’azienda in media 40 dollari.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

4 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»