AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di Sabato 4 Febbraio 2017

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,p2. Grillo arretra, Pd sotto quota 30%. E 7 su 10 contrari al voto-lampo. Un fronte largo vuole una “legge omogenea” prima di andare alle urne

Repubblica,p5. Virginia scarica Marra: l’abuso e’ suo. Il veleno tra i grillini su quei contratti

Repubblica,p7. Intervista a GRAZIANO DELRIO. Non faremo salti nel buio ma serve un governo eletto. Alleanza da Alfano a Pisapia. La legge elettorale garantisca la governabilita’. D’Alema? Lui si autoesclude. Capisco Bersani che vuole un confronto

Repubblica,p8. La doppia carta di Padoan per trattare con i falchi Ue. Non scommettete sul M5S

LaVerita’,prima. MAURIZIO BELPIETRO. Storia di Francesco. Un grazie all’agente morto in servizio per noi

LaVerita’,prima. La segretaria del ministro Delrio ha un compagno: l’Anas lo sistema.

LaVerita’,p2. LUCA TELESE. Dietro la maschera di Renzi il buono e la rabbia per l’addio di Boschi e Lotti. Interviste e retroscena veicolano una immagine di calma e ragionevolezza. Ma oltre al governo l’ex premier ha perso anche la sponda di Napolitano. E adesso comincia a diffidare dei fedelissimi, a cui manda sms irati. Matteo e’ attonito. Alla sua cerchia ha fatto arrivare una specie di minaccia: se e’ questo che volete, io mollo tutto. Il capo di Stato emerito lo tratta come un ragazzino, Franceschini e Orlando fanno capire che non lo seguono. In Parlamento e’ l’ora degli addii

LaVerita’,p3. Re Giorgio vuole decidere per noi. L’appello contro il voto e’ l’ultima uscita di un presidente che non sa essere super partes

LaVerita’,p3. Dall’Ambiente alla Giustizia: Orlanda ricicla il suo consulente. Giulio Calvisi ex deputato del Pd rimasto senza un posto in Parlamento

LaVerita’,p5. Un altro vertice per farci infinocchiare. A Malta raduno europeo sulle rotte dei migranti.

LaVerita’,p9. Sfascia l’Unita’, Rondolino attacca il direttore Staino

LaVerita’,p13. Regali alla figlia del dirigente Rai: “le abbiamo pagato 100 multe”.

LaVerita’,p15. La Camera vara la legge che consentira’ di farvi morire anche se vorrete vivere. Si chiamano DAT, disposizioni anticipate di trattamento. Ma il paziente non sa cosa firma. E spesso cambia idea: quando e’ troppo tardi

LaVerita’,p16. Bill Gates e’ l’uomo piu’ ricco dal Medioevo. Secondo una stima, sara’ il primo trilionario (1milione di milioni di dollari) del pianeta

LaVerita’,p16. La Silicon Valley colonizza. L’Italia con l’aiuto della sinistra renziana

LaVerita,p16. Apple non paga 13 miliardi di tasse all’Irlanda

LaVerita’,p18. Sangue in India per la guerra al cash. L’incubo di un mondo senza contante. La folle idea di Modi di eliminare le 500 e le 1000 rupie ha gettato il Paese nel caos, con decine di morti e feriti. Da Monti e Draghi, fare a meno delle banconote e’ una vecchia ossessione europeista per controllarci meglio

LaVerita’,p19. Mentre i terremotati erano al buio, Enel badava alla gara ai telefoni. La scorsa settimana 90mila abruzzesi senza corrente. Nel frattempo la controllata Openfiber si aggiudicava la gestione della banda larga per 1,4 miliardi. I sindaci contro la societa’: chiedono la verita’ sugli investimenti

LaVerita’,p20. Il garantismo sbarca in televisione e corregge gli errori giudiziari. Dopo anni di celebrazioni di giustizieri vendicatori, finalmente trovano spazio i condannati per sbaglio. Una prima serata su Rai3 e una serie di Sky mostrano le vittime di malagiustizia e i loro drammi

LaVerita’,p22. L’energia elettrica in Italia costa quasi il 23% in piu’ della media Ue. A Roma un vigile su 7 e’ inabile al servizio di pattuglia. Risultato: uffici al completo e strade sguarnite di agenti

Libero,prima. Cara Virginia, Vatti a nascondere.

Libero,prima. RENATO FARINA. La vendetta di Vasto. Chi ha ucciso Italo e’ un assassino non un giustiziere

Libero,p5. FRANCO BECHIS. La Raggi non convince neanche i grillini. Attivisti e dirigenti del MoVimento scatenati contro la sindaca anche se c’e’ chi tira in ballo un complotto massonico. Sotto accusa pure Grillo per la pessima gestione della crisi. Domani prevista una assemblea con tutti gli eletti romani

Libero,p5. ENRICO PAOLI. Spunta una seconda polizza con la causale “Motivi affettivi”. Investiti da Romeo 130mila euro in 15anni

Libero,p6. La lite Renzi-D’Alema e’ una questione di soldi. Gli immobili del Pd sono 56 fondazioni del vecchio Pci. E gli ex Ds avvisano: in caso di scissione torneranno a noi.

Libero,p6. Boschi alla Normale: polemica sul web.

Libero,p7. DE  LUCA spende un milione per rifarsi l’immagine.

Libero,p7. “Fate i nomi dei bidonisti o affondiamo MPS”. Il governo insabbia i grandi debitori e gli azzurri insorgono: fuori le liste dei creditori o fermiamo il salva-banche

Libero,p9. Pensioni sbagliate: l’Inps ci frega un miliardo. Secondo la spi cgil circa il 25% dei trattamenti contiene piccoli errori. Ma con 18 milioni di assegni da pagare…

Libero,p10. Nome nuovo e addio Padania. E la Lega no-euro puo’ vincere. Bossi attacca il suo successore, ma aveva lasciato un movimento moribondo. Se non ci saranno subito le urne, Matteo puo’ lavorare per cambiare i lumbard

Libero,p11. Salvini cerca altri alleati dal cardinale anti-Bergoglio. Faccia a faccia romano tra il segretario e il porporato americano Leo Burke considerato vicino al presidente Usa. Ha pubblicamente criticato le idee del Papa

Libero,p12. La museruola islamica e’ globale. Ormai si acquista anche online.

Libero,p15. CARLO PANELLA. La cultura non li ferma. A Parigi come a Palmira sono piu’ efficaci le armi

Libero,p18. Per le signore femministe dopo i 40 la donna e’ finita. Niente capelli lunghi, vietati ballo e concerti, al bando i tatuaggi. Il nuovo bon ton di sinistra e’ un concentrato di luoghi comuni

Giornale,prima. Il partito del 40% purtroppo c’e’ gia’

Giornale,prima. Intervista a GALLETTI: io sto dalla parte dei lupi. I veri bracconieri sono gli animali chic

Giornale,p4. La Raggi ora rischia il codice Casaleggio. “Esposta in una gabbia sullaa tangenziale”. Il guru defunto teorizzava la gogna per i politici in caso di corruzione

Giornale,p6. Intervista a STEFANO PARISI. Noi moderati mai nel listone con Lega e Fdi. Mr Chili chiude agli alleati. Sbagliato il voto subito. Lo scontro con la Ue? Colpa di Renzi

Giornale,p6. CHIACCHIERE DA CAMERA. Di ROMANA LIUZZO
1) Lobbisti a viso aperto col placet di Pisicchio
2) D’Alessandro si vede anche a luce spenta
3) Alle onorevoli chiome mette mano DE LUCA
4) Raccolti nell’Ulivo i reciproci rancori
5) Spianate le rughe durante le vacanze

Il Fatto,prima. I pm di Roma sulle due polizze di Romeo a Raggi: nessun reato

Il Fatto,p4. La difesa in tv: mai preso soldi,non mi dimetto.

Il Fatto,p6. Berlusconi in Frecciarossa: non vedo l’ora di tornare. Selfie con i fan, battute su Renzi e messaggi ai giudici che possono riabilitato: tengano conto delle scadenze elettorali

Il Fatto,p16. L’ultimo bonus del governo: l’aiutino alle scuole private

ItaliaOggi,prima. Spesometro soft per il 2017

ItaliaOggi,p7. Intervista MARCO DAMILANO (L’Espresso): la sconfitta ha cambiato Renzi. Che ora procede con piu’ prudenza, valutando i suoi passi

Unita’,p4. Intervista a MASSIMO RECALCATI: Renzi resta il figlio giusto, osteggiato dai padri padroni. La scissione? Narcisismo di elite, minoranze che non vogliono tramontare

Unita’,p5. Intervista a LORENZO GUERINI: basta attaccare il leader di turno come nell’Ulivo. Legge elettorale, no a rinvii. Il senso della legislatura si e’ esaurito il 4 dicembre. Coalizioni salto nel passato? No, stavolta non ci saranno ammucchiate. Il Pd non puo’ permettersi di saltare, non per le sorti individuali di qualcuno ma per il Paese. Vogliamo vedere le carte in tavola per capire davvero chi tira ad allungare i tempi

Unita’,p6. Intervista a VALERIA FEDELI: terremoto, gli studenti non perderanno l’anno scolastico

Corsera,p2. Il capo M5S attacca la grande accusatrice: basta, e’ colpa sua se siamo arrivati qui

Corsera,p4. Intervista a MARTINA: vocazione maggioritaria finita, il referendum e’ stato una svolta. Per le urne basta poco tempo. Il Pd figlio dell’Ulivo, ma ora bisogna avanzare

Corsera,p5. Intervista a BOLDRINI. Tocca alla sinistra degli esclusi. I progressisti non si dividano. Non c’e’ solo la legge elettorale, ci sono altri atti importanti da approvare nella legislatura. Vedo che l’ex premier ha cambiato prospettiva sulle urne

Corsera,p6. NANDO PAGNONCELLI. La “cosa” di D’Alema puo’ superare l’8%. Ma la sfidda al leader e’ in salita dentro il Pd. L’ex premier eroderebbe il 3% dei voti ai dem

Corsera,p7. Berlusconi e le lodi ai due ministri: Calenda e Franceschini? Validi premier. Approvazione per le parole sui tempi del voto e il possibile asse

Corsera,p14. Brescia, il giudice assolve Albertini. Non ha calunniato il pm Robledo

Corsera,p16. Costanzo e DeFilippi: si ho fatto commuovere Maria. Lei non e’ una dura, l’avete visto

Corsera,p17. Il delfino dell’Arno. Avvistato nel fiume il 31 dicembre, ormai e’ arrivato a Pisa.

Messaggero,p11. Trump: sanzioni a Iran e stretta su Cuba

Messaggero,p14. Intervista a PIER PAOLO BARETTA: senza intesa con gli Enti locali salta il taglio delle slot machine.

Stampa,p2. Verdone, che tifava per lei: in Campidoglio roba vecchia, sembrano i galli cedroni”

Stampa,p4. Intervista a ORFINI: col premio di coalizione moriamo e si da’ uno strapotere ai partitini. Franceschini sottovaluta il rischio di una scissione. Candidato premier? Vedremo. Se saranno quelli oggi in campo, Renzi mi sembra il piu’ forte

Stampa,p9. Intervista a JOACHIM GAUCK. Non dobbiamo rifiutare l’ingresso ai rifugiati ma i flussi vanno regolati

Mattino,p5. Intervista a COLANGELO: sono rammaricato, ma lascio una Procura unita

Mattino,p7. Intervista a ROSATO: pd, aperti al proporzionale. Mattarellum strada in salita, si voti a giugno

Mattino,p10. KOBLER: in Libia possibile l’intesa a tre, entro quest’anno un vero governo. Decisivo il ruolo dell’Italia, bene l’apertura dell’ambasciata

IL TEMPO,prima. Romeo o Romeo, ma perche’ ‘sta polizza? Spunta un’altra assicurazione. Raggi: “non sapevo. Ho pure pensato a dimettermi”. L’ex segretario la ddifende e nega liaison amorose. Poi dice che l’ha fatto per stima

IL TEMPO,prima. MARCO GORRA. Gabanelli assunta in Rai. Blitz di Campo Dall’Orto. La rabbia del CDA: tenuti all’oscuro

IL TEMPO,p3. Le assicurazioni diventano due. Su una delle polizze intestate a Virginia la causale recita. Motivi sentimentali

IL TEMPO,p4. Intervista a SCAJOLA: Raggi non fare come me. L’ex ministro si dimise per le polemiche sull’acquisto della casa al Colosseo: Virginia ascoltami, vai avanti: suonerebbe come una ammissione di colpa. Sindaca attaccata dal primo giorno. L’opposizione si fa sui programmi.

IL TEMPO,p4. In lista a loro insaputa. Ma per il Pd e’ un complotto. Bufera sulla consigliera democrat al Comune di Napoli, Valeria Valente. L’estrema difesa: non puo’ trattarsi solo di un errore

IL TEMPO,p5. Ma i grillini chiedono a Beppe la sua testa. Un fiume di commenti contro la sindaca. Tra posti ironici e non “censurati” quelli durissimi dei seguaci della Lombardi. Le richieste della base. I pentastellati vogliono una presa di posizione chiara dei vertici. Due pesie. Due misure. Molti i riferimenti alla linea dura adottata da Grillo con Pizzarotti

IL TEMPO,p6. Dall’ufficio alle ferie estive. Se i 4 amici condividevano tutto. Spuntano le foto delle vacanze insieme e di Virginia dal parrucchiere.

IL TEMPO,p7. Croppi: ecco il tesoro dei consiglieri. Ogni eletto ha un budget per iniziative. Solo Magi rifiuto’ e denuncio’.

IL TEMPO,p7. Martedi prossimo in Comune incontro con la Roma sullo stadio. L’assessore Berdini: non ci sara’ variante. Zingaretti: il no e’ uno sgarbo. Giovanni Malago’: tifiamo affinche’ si faccia. Vale anche per la Lazio

IL TEMPO,p8. Intervista a OCCHETTO: ancora scissioni? Inorridisco. Il Pd ormai e’ diventato il partito dei rancori.

IL TEMPO,p9. Salvini cancella il confronto con la base leghista. Rinviato l’appuntamento congressuale gia’ fissato a febbraio. Ma i militanti protestano. Forza Italia. Oggi a Milano la campagna

IL TEMPO,p9. E Toti incontra Del Debbio.

IL TEMPO,p9. Sinistra Italiana si porta avanti. In frantumi prima del congresso. La rottura di ARTURO SCOTTO in vista dell’assise di Rimini del 17 febbraio. Il contrasto. Con l’ala piu’ intransigente di Fratoianni e Vendola

IL TEMPO,p9. Renzi prova a incastrare la minoranza. Il segretario cerca di non spaccare il Pd: “potrei non candidarmi a premier”. Apertura alle primarie prima del voto. E Franceschini propone una legge elettorale con premio alle coalizioni. Al prossimo giro potrebbe toccare sempre a Gentiloni o a Delrio

IL TEMPO,p10. L’ente cancellato spende in consulenze. Asap. L;agenzia per la formazione dei dipendenti regionali soppressa 6 mesi fa. Ma ha prorogato i contratti. E ha progetti per insegnare la lingua agli immigrati

IL TEMPO,p10. Bompressi in tribunale per un pugno al vicino. L’assassino del commissario Calabresi dovra’ difendersi dall’accusa di lesioni. L’aggressione risale al 2014

IL TEMPO,p11. Massoni e padri d’Italia. Ecco gli elenchi. Dei vip. A Amendola a Garibaldi, da Crispi a Beneduce. La galleria degli eroi della patria e’ tutta un cappuccio.

IL TEMPO,p12. FRANCESCA MUSACCHIO. Allah Akhbar, attacco al Louvre. A Parigi un egiziano di 29 anni ha aggredito i militari a colpi di machete. Panico davanti al museo piu’ famoso di Francia. Evacuati 1250 visitatori

04 febbraio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram