VIDEO | Antonio Di Maio: “Errori miei, lasciate stare mio figlio”

Il papà del vicepremier registra un video su Facebook per chiarire la sua posizione ed aiutare Luigi Di Maio

Condividi l’articolo:

ROMA – “Salve a tutti: questa volta facebook lo uso io per parlare di una vicenda che ormai e’ sotto i riflettori. Sono molto emozionato e percio’ preferisco leggervi una lettera che ho scritto”. Antonio Di Maio registra un video per chiarire la sua posizione ed aiutare il figlio, il vicepremier Luigi Di Maio. 

“Sono semplicemente un piccolo imprenditore che ha commesso degli errori. Chiedo scusa per gli errori che commesso. Chiedo scusa alla mia famiglia per il dispiacere che ha provato. E chiedo scusa anche agli operai che hanno lavorato senza contratto per la mia azienda anni fa”, dice il padre del ministro dello Sviluppo. 

E aggiunge: “Ho commesso degli errori. Mi prendo tutte le responsabilita’ ma dovete lasciar stare la mia famiglia. I miei figli non c’entrano nulla con tutto questo”.

Leggi anche:

3 Dicembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»