Oggi Giornata per i diritti dei disabili, Psd: la strada dell’inclusione è quella giusta

SAN MARINO – “L’inclusione porta benefici all’intera comunità”, lo sostiene il Psd che in occasione della Giornata mondiale dei diritti delle persone con disabilità, che si celebra oggi, ricorda i passi in avanti compiuti negli ultimi mesi da San Marino anche su questo fronte. Per il partito di Marina Lazzarini infatti “si percepiscono chiaramente gli effetti dell’impulso scaturito dall’approvazione, lo scorso 10 marzo, della legge quadro per l’Assistenza, l’inclusione sociale e i Diritti delle persone con disabilità– sottolinea una nota- a cui hanno fatto seguito altri provvedimenti legislativi di grande importanza come il decreto delegato sul Diritto all’educazione, istruzione, formazione e inclusione scolastica delle persone con disabilità, del 20 maggio e la legge Istituzione e disciplina dell’amministrazione di sostegno, del 5 giugno scorso”.

Marina_Lazzarini

Marina Lazzarini

Il Psd plaude quindi al metodo partecipativo che “ha portato a condividere il testo della Legge Quadro in primo luogo con i diretti interessati e le loro associazioni di riferimento, all’insegna del motto ‘Niente su di noi senza di noi’“. Grazie a questo approccio “è stato dato un riconoscimento e un coinvolgimento effettivo alle persone che da sempre si impegnano su questi temi” prosegue il partito di maggioranza, ed è stata così avviata “una mobilitazione di capacità e risorse umane in grado di accelerare verso l’abbattimento di tutti i tipi di barriere“. Il Psd infine sottolinea infine che “la sensibilità verso i problemi della disabilità va messa in campo e alimentata ogni giorno dell’anno con impegno e coerenza”.

3 Dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»