Olimpiadi Roma 2024, Malagò agli scettici: "Aspettino il completamento del dossier" - DIRE.it

Lazio

Olimpiadi Roma 2024, Malagò agli scettici: “Aspettino il completamento del dossier”

G. MalagòROMA – “Sono molto ottimista, stiamo facendo le cose fatte bene” e “la citta’ ne ha un grandissimo bisogno anche in termini di fiducia, di un’atmosfera che si deve ritrovare. Poi, per carita’, se qualcuno puo’ essere scettico o prevenuto ci deve essere il massimo rispetto, pero’ prima di farlo penso che debba vedere il completamento del dossier della candidatura, e questo accadra’ a inizio anno, intorno a febbraio-marzo”. A quel punto “ci sara’, se uno e’ onesto intellettualmente, la disponibilita’ di parlare anche di quelle che possono essere le riflessioni critiche. Perche’ tutto e’ improntato a migliorare la vita della citta’ e onestamente ce n’e’ un gran bisogno”. Cosi’ il presidente del Coni, Giovanni Malago’, intervenendo questa mattina a Rtl all’interno della rubrica ‘Da Expo all’Italia’, a proposito della candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024.

Proprio in riferimento all’Esposizione universale di Milano, terminata lo scorso 31 ottobre, Malago’ ha aggiunto: “Sono stato un grande supporter dell’Expo. Se non fosse andato cosi’ bene, se ci fossero stati dei problemi, oggi avremmo avuto anziche’ una spinta ulteriore un handicap non da poco. Invece il sistema Paese ha dimostrato di saper funzionare e adesso la palla, in una staffetta che era stata tra virgolette concordata sia a livello istituzionale sia a livello nazionale che locale, passa da Milano a Roma. Ma e’ una sfida- ha concluso- che dobbiamo prima vincere nell’aggiudicarci una competizione in cui abbiamo davanti dei giganti”.

3 dicembre 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»