“Bastarda, dormi preoccupata”: lettera con minacce alla sindaca di Torino Chiara Appendino

ROMA – “Questa è la lettera anonima che ho ricevuto questa mattina e per la quale ho appena sporto querela. Magari si tratta semplicemente di uno scherzo di cattivo gusto ma una cosa è certa: continuerò a svolgere con serenità il ruolo per il quale sono stata eletta”. Lo rivela la sindaca di Torino, Chiara Appendino, postando la lettera su Instagram.

3 novembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»