AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

“Alcune Ong pensano solo a salvare vite umane”: scivolone del dem Esposito, la sinistra insorge


ROMA – “Alcune ong ideologicamente pensano solo a salvare vite umane: noi non possiamo permettercelo“. Queste le parole usate questa mattina dal senatore dem Stefano Esposito per commentare, durante la trasmissione Agorà Estate su Rai3, il caso della ‘Iuventa’, la nave della ong tedesca Jugend Rettet sequestrata perché accusata di favorire il traffico umano dei migranti.

Durante la conferenza stampa di ieri, gli inquirenti che hanno richiesto il sequestro della nave hanno parlato di “possibili incontri tra gli esponenti della Ong tedesca e i trafficanti”, specificando però che alla base di questi incontri ci sarebbero “motivi esclusivamente umanitari”.

Le parole del senatore sono state riprese dall’account twitter della trasmissione e hanno scatenato il duro attacco da parte della sinistra. “Salvare vite umane non è un’ideologia, ma un dovere morale. Chi dice il contrario non ha né senso del dovere né tensione morale”, scrive su twitter Arturo Scotto di Mdp, e tanti altri gli fanno eco.

Sempre su twitter, arriva poi la difesa del senatore che parla di un “concetto estrapolato da un discorso più ampio“: “Il salvataggio non si discute, ma le rispettino il codice . Il resto sono polemiche inutili”, si discolpa Esposito.

03 agosto 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988