AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE Emilia-Romagna

A Bologna anche Gianni Morandi in piazza per il film sui ragazzi down

BOLOGNA – Ci sarà anche Gianni Morandi dopodomani alle 21.30 in piazza Maggiore a Bologna, quando sarà proiettato il documentario intitolato, appunto, ‘Sognando Gianni Morandi‘. Il film, che rientra nella rassegna ‘Sotto le stelle del cinema’ promossa dalla Fondazione Cineteca di Bologna, è stato realizzato da ‘Associazione d’iDee‘, e racconta in 28 minuti “il percorso verso l’autonomia di un gruppo di ragazze e ragazzi bolognesi con Trisomia 21, vale a dire la sindrome di Down, a partire dal loro sogno di incontrare il noto cantante“. Prodotto dalle agenzie bolognesi Filandolarete e Agenda, con il contributo di Emilia-Romagna Film Commission, e il patrocinio del Comune di Bologna, il documentario si avvale delle musiche originali di Luca Giovanardi dei Julie’s Haircut, ed è stato presentato a marzo al Mast, ed è poi “stato trasmesso su Rai 3, ha girato festival, è stato proiettato in cinema ed università, e ha ricevuto il ‘Premio Città di Sasso Marconi ai grandi comunicatori del nostro tempo’”.

Le spese di produzione, si legge in una nota, “sono state in buona parte coperte da sponsor istituzionali e privati, e dai 163 donatori che hanno partecipato alla campagna di crowdfunding su ‘Idea Ginger'”. Ovviamente felice la presidente di ‘Associazione d’Idee’, Rosanna De Sanctis, secondo cui “essere in piazza Maggiore è una grandissima emozione”, perché “quando abbiamo iniziato le riprese mai avremmo immaginato di poter raggiungere questo traguardo”. Attraverso il documentario, conclude De Sanctis, “sono maturati i ragazzi che ne sono protagonisti, che sono diventati più indipendenti e autonomi, ma anche noi come associazione siamo cresciuti e abbiamo acquisito ancora maggiore consapevolezza dell’importanza del nostro lavoro”.

03 luglio 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988