De Luca: “Dare impulso all’aerospaziale per investimenti, lavoro e turismo”

vincenzo de lucaLa tutela dell’eccellenza aerospaziale campana al centro dell’incontro fra Vincenzo De Luca e Luigi Carrino, presidente del Centro Internazionale Ricerche Aerospaziali e del Distretto Aerospaziale della Campania.

Per il neopresidente regionale, si tratta di dare impulso “a ricerca d’avanguardia e produzioni d’eccellenza, in uno degli ambiti più importanti della competizione globale“, per cogliere “un’occasione d’investimenti e lavoro”.

Tra i progetti nel medio termine, De Luca e Carrino hanno poi ipotizzato la realizzazione di un Parco Aerospaziale in un’area che si trova non lontano dalla Reggia di Caserta. Il Parco avrebbe caratteristiche espositive, ludiche e didattiche. Lo scopo è di farlo diventare un grande attrattore turistico sul modello dei grandi parchi della scienza sparsi in Europa e nel resto del mondo.

Dall’incontro, infine, è emersa anche la volontà di coinvolgere il sistema universitario “affinché la Campania si specializzi sempre più nella ricerca d’avanguardia per le tecnologie micro e nano satellitari, in quanto il comparto aerospaziale- ha concluso il governatore- sarà uno dei settori qualificanti della nuova Regione Campania”.

di Carmen Credendino – Giornalista Professionista

carmen credendino
3 Luglio 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»