Europa

Padoan: “Rischio Schengen più pericoloso della crisi dell’euro”

padoan-ministro-economiaROMA – L’Europa “sta rischiando forse come non ha mai rischiato da quando è stata inventata”. Lo dice il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, intervenendo a un convegno alla facoltà di Economia alla Sapienza. “Ho imparato in questi mesi che l’ingrediente di cui c’è più bisogno in Europa è la fiducia reciproca. Innanzitutto un paese deve fare la sua parte e rispettare le regole che ci sono- spiega- e poi ridiscutere le regole allo stesso tavolo in condizioni di parità”.

“In Europa è in discussione il trattato di Schengen e questo è più pericoloso della crisi dell’euro di qualche anno fa”, rimarca Padoan. Perché, spiega, “mette al centro non performance economiche ma vere e proprie visioni nazionali che rischiano di prevalere”.

3 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»