Chi è Luca Traini: l’autore della sparatoria di Macerata nel 2017 era candidato con la Lega

ROMA – Alto 1,80, testa rasata e fisico atletico. E’ di Macerata Luca Traini, il giovane di 28 anni arrestato questa mattina dopo aver sparato contro diversi stranieri per strada. Nelle elezioni comunali del 2017 è stato candidato a Corridonia, in provincia di Macerata, nella lista della Lega Nord. E’ incensurato.

Dopo la sparatoria si è diretto al monumento ai caduti di piazza della Vittoria e, dopo essersi messo una bandiera tricolore sulle spalle, è salito sui gradini del monumento. La pistola l’aveva lasciata nella sua auto. E’ stato fermato da Carabinieri e Polizia mentre faceva il saluto romano rivolto verso la piazza.

(Immagini prese da Twitter)

3 Febbraio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»