Di Maio: “Reddito cittadinanza solo a italiani, no a stranieri”

Il vicepremier, parlando ad Alleghe, chiarisce che il reddito riguarderà "solo i cittadini italiani"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Smentisco” che il reddito di cittadinanza sia anche per gli immigrati: “La legge come abbiamo sempre detto riguarda il reddito di cittadinanza per coloro che sono cittadini italiani“. Lo dice il vicepremier Luigi Di Maio, parlando ad Alleghe.

LEGGI ANCHE:

Tria: “Reddito di cittadinanza e Quota 100 partiranno dal 1 aprile”

Di Maio: “Un tutor o navigator per ogni persona che ha il reddito di cittadinanza”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

3 Gennaio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»