Migranti, Papa: “La chiusura aiuta i trafficanti di uomini”

papa francesco

ROMA – “La chiusura non e’ una soluzione, anzi finisce col favorire il traffici criminali. L’unica via di soluzione e’ quella della solidarietà, solidarietà col migrante, col forestiero”. Con queste parole, durante l’udienza di oggi, il Papa ha affrontato il tema delle migrazioni. “Nel corso dei secoli- la sua analisi- abbiamo assistito a grandi espressioni di solidarietà, anche se non sono mancate tensioni sociali. Oggi- ha aggiunto- il contesto di crisi economica favorisce purtroppo l’emergere di atteggiamenti di chiusura e di non accoglienza. In alcune parti del mondo sorgono muri e barriere. Sembra a volte che l’opera silenziosa di molti uomini e donne che, in diversi modi, si prodigano per aiutare e assistere i profughi e i migranti sia oscurata dal rumore di altri che danno voce a un istintivo egoismo”.

(www.agensir.it)

2 Novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»