Sindaco Riace arrestato; Forza Italia in campo con Tajani; M5s-Lega pronti a taglio parlamentari

SINDACO DI RIACE ARRESTATO, LA DIFESA DI SAVIANO

Mimmo Lucano, il sindaco di Riace, paese simbolo dell’accoglienza ai migranti, e’ stato arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. “Chissa’ cosa diranno i buonisti di sinistra..”, si chiede il ministro dell’interno Matteo Salvini. A difesa del sindaco si schiera lo scrittore Roberto Saviano: “Questo e’ il primo passo verso uno stato autoritario”, dice. Critico anche Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana per il quale Salvini arresta la solidarieta’ ma non i criminali. Anche la Chiesa difende Lucano: “Riace è una validissima esperienza di integrazione”, dice don Virginio Colmegna, presidente della Fondazione Casa della carità.

M5S-LEGA: ORA TAGLIO PARLAMENTARI E REFERENDUM PROPOSITIVO

Cinque stelle e Lega accelerano sulle riforme costituzionali. Luigi Di Maio annuncia insieme ai parlamentari della Lega i prossimi provvedimenti della maggioranza in tema di riforme. Il primo è il taglio di 345 parlamentari, per un risparmio, dice Di Maio, di 100 milioni all’anno. Il secondo è l’introduzione del referendum propositivo. La maggioranza vorrebbe approvare entrambe le riforme, previste nel contratto di governo, “entro maggio”.

BANCHE, FDI CHIEDE PRESIDENZA COMMISSIONE INCHIESTA

“Vorrei che a presiedere la Commissione d’inchiesta ci fosse uno di Fratelli d’Italia”. Giorgia Meloni, presenta il ‘pacchetto banche’ in vista della manovra e chiede per il suo partito il vertice della commissione che, avverte, “deve rimettersi al lavoro per fare chiarezza”. Tra le proposte anche la nazionalizzazione di Banca d’Italia che Fratelli d’Italia vuole discutere in Parlamento entro dicembre.

FORZA ITALIA TORNA IN CAMPO A MILANO, CON TAJANI

Tre giorni nel fine settimana a Milano per rilanciare una proposta liberale per l’Italia. Forza Italia torna in campo con Antonio Tajani. Da venerdi’ a domenica nel capoluogo lombardo. Previsti incontri su sanita’, infrastrutture e crescita. Tra gli ospiti i presidenti delle regioni Lombardia, Friuli Venezia Giulia e Liguria, Fontana, Fedriga e Toti.
2 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»