Agenzia servizi: Roma città ferma. Bocciati bus e rifiuti; Carta per figli con genitori separati, ecco i 10 diritti

AGENZIA SERVIZI: ROMA CITTA’ FERMA, BOCCIATI BUS E RIFIUTI 

Una citta’ ferma, con una qualita’ della vita che peggiora sempre di piu’ a causa di servizi pessimi, dal trasporto pubblico ai rifiuti. E’ l’impietosa fotografia che emerge dall’indagine sulla qualita’ della vita stilata dall’Agenzia per il controllo e la qualita’ dei servizi pubblici locali di Roma Capitale, presentata oggi in Campidoglio. Il voto medio attribuito dai romani alla qualita’ della vita nella Capitale nel 2018 e’ 5,3, un dato in lieve crescita dopo il minimo di 5,1 toccato nella primavera del 2016. Fanalino di coda restano bus e tram, raccolta dei rifiuti e pulizia delle strade. “Il risultato dello studio “non e’ un giudizio dell’Agenzia ma dei romani- ha ricordato il presidente Carlo Sgandurra- L’analisi dei dati restituisce un’immagine critica e statica della citta’ soprattutto rispetto alle sfide urbanistiche, demografiche ed economiche”.

ROMA, CARABINIERI SMANTELLANO TRE GRUPPI CRIMINALI: 17 ARRESTI 

E’ di diciassette arresti il bilancio dell’operazione denominata ‘I soliti noti’ dei Carabinieri, che questa mattina hanno smantellato tre gruppi criminali dediti allo spaccio di droga nelle zone di Monterotondo, Mentana e Tor Lupara. Una dei gruppi utilizzava un collaudato sistema di smistamento delle richieste di droga, basato su nomi di fantasia o ispirati a personaggi di Romanzo Criminale. I diciassette arresti si sommano ai precedenti 22 spacciatori arrestati in flagranza di reato per un totale di 39 ordinanze di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari.

ROMA, LIBERATA 17ENNE SEGREGATA IN CASA PERCHE’ OMOSESSUALE

Una diciassettenne, segregata e picchiata per la sua omosessualita’ dai genitori, e’ stata liberata dai Carabinieri in un’abitazione alle porte di Roma. La minorenne in passato aveva denunciato i genitori alle forze dell’ordine, che pero’ l’avevano riconsegnata alla famiglia. La ragazza si e’ allora messa in contatto con il Gay Center attraverso la Gay Help Line, che ha attivato l’Osservatorio di Polizia e Carabinieri contro le discriminazioni. Ora la giovane si trova in una struttura protetta per minori. “Quello della 17enne non e’ un caso isolato” ha spiegato Fabrizio Marrazzo del Gay Center. “E’ necessario che venga al piu’ presto attivata una legge contro l’omofobia”.

CARTA PER FIGLI CON GENITORI SEPARATI, ECCO I 10 DIRITTI

Una Carta dei diritti in dieci punti per proteggere i bambini coinvolti nella separazione dei genitori. A presentarla e’ stata la Garante dell’Infanzia e dell’Adolescenza, Filomena Albano, nel corso di una conferenza stampa a Roma. Si va dal diritto “ad amare e essere amati da entrambi i genitori” a quello “di continuare ad essere figli e vivere la loro eta’” fino a quello “di essere ascoltati e di esprimere i propri sentimenti”. Il testo e’ stato messo a punto dopo le audizioni di sedici esperti scelti in ambito giuridico, sociale e piscologico. “Il documento promuove la centralita’ dei figli proprio nel momento della crisi della coppia- ha spiegato la Garante Albano- I genitori, anche se separati, non smettono di essere genitori”.

2 ottobre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»