AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE mondo

‘Benvenuti!’ in arabo su un treno a Dresda. Il gesto di accoglienza di due writer per i rifugiati

Un treno rosso con su scritto ‘Ahlan wa sahlan’, vale a dire ‘Benvenuti’ in arabo, come gesto di accoglienza per i tanti immigrati in transito per l’Europa in questi giorni.

A pubblicare la notizia è il quotidiano tedesco ‘Sächsische Zeitung’ sulla pagina della cronaca locale, corredato di foto. Il giornalista, Tobias Wolf, spiega che nella notte tra domenica e lunedì due writer, Marco e Bastian, armati di bombolette spray, hanno scritto il simpatico saluto sul convoglio della linea 1 della metropolitana.

“E’ un’idea molto carina”, commenta una signora intervistata dal giornalista, mentre Marco- uno dei due writer- spiega che “i graffiti sono una forma d’arte, e un mezzo che abbiamo per esprimerci”. Questo accade in una città in cui sono presenti numerosi movimenti di estrema destra, che in questi giorni hanno protestato con forza contro gli arrivi dei rifugiati extracomunitari.

Ma in città non la pensano tutti così: “Speriamo che i rifugiati arabi che arrivano leggano la scritta e siano contenti. E’ un piccolo gesto per loro, in fondo”, conclude Marco.

Di Alessandra Fabbretti

02 settembre 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988