Etiopia, ora il visto per i turisti arriva online. “Il paese si apre”

ROMA – L’Etiopia ha cominciato da ieri a rilasciare visti online, garantendo “una maggiore apertura” del Paese e sostenendo la crescita della compagnia aerea di bandiera: lo ha annunciato Fitsum Arega, primo consigliere del capo di governo Ahmed Abiy. La settimana scorsa Abiy aveva detto di voler favorire il libero accesso in Etiopia ai cittadini di tutti i Paesi africani, in linea con un’iniziativa già promossa dal Ruanda.

Primo capo di governo di etnia oromo, Abiy ha assunto il suo incarico a inizio aprile, dopo una crisi politica sfociata in scioperi e violenze. Ethiopian Airlines, la compagnia di bandiera, si è affermata negli ultimi anni come vettore di riferimento in Africa. La concessione dei visti online potrebbe favorire il turismo in un Paese che ospita nove siti patrimonio dell’umanità Unesco, dalle chiese rupestri di Lalibela alle fortezze di Harar.

Leggi anche:

2 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»