2 giugno, Raggi: “70 anno voto cambiò Italia, ora cambiamo Roma”

Virginia Raggi (2)

ROMA – “Settant’anni fa quasi 13 milioni di donne contribuirono a cambiare il volto di un’Italia che usciva da una guerra logorante. Fu il primo passo verso la realizzazione di un Paese più equo, anche se ancora oggi la strada verso la totale parità dei diritti continua ad essere preoccupantemente lunga e in salita. Non dobbiamo mollare e sento di dire noi donne, soprattutto. Siamo riuscite a cambiare la storia 70 anni fa vincendo ogni resistenza e fra tre giorni potremo farlo di nuovo. Perché quel voto che 70 anni fa cambiò l’Italia, ora può cambiare anche Roma. Dipende solo da noi. Auguri alla nostra amata Repubblica, auguri a tutte le donne d’Italia!”. Lo scrive la candidata a sindaco di Roma del M5S, Virginia Raggi, su Facebook.

2 Giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»