Lazio

Sfiduciato il presidente della Camera di Commercio di Latina

vincenzo zottolaROMA – Vincenzo Zottola sarebbe stato estromesso dalla presidenza della Camera di Commercio di Latina. Un documento siglato da 14 membri su 27 del Consiglio Camerale sfiducerebbe l’operato del Presidente Zottola. Tra i 14 che hanno sottoscritto l’atto ci sarebbero anche gli esponenti di Confcommercio. Mancherebbero invece le adesioni di Ivan Simeone di Confartigianato, Antonello Testa della CNA e Saverio Motolese di Federlazio. A breve potrebbero arrivare sia le loro firme che quelle degli ordini professionali e a questo punto la sfiducia sarebbe totale.

Intanto tutti gli organi della CCIAA sono praticamente decaduti, perché lo Statuto prevede che bastano le sfiducie di 1/3 più uno dei membri del Consiglio Camerale. Maggiori dettagli saranno forniti con ogni probabilità lunedì: per ironia della sorte, mentre Vincenzo Zottola sarà alla Camera di Commercio di Roma a presentare la IX Edizione dello Yacht Med Festival, a Latina dovrebbe tenersi un’altra conferenza stampa dove coloro che hanno sfiduciato il Presidente spiegheranno le loro ragioni.

(Fonte: Latina Quotidiano)

2 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»