Burian investe le Cascate delle Marmore e lo scenario si tinge di magia

Costume e Società

Burian investe le Cascate delle Marmore e lo scenario si tinge di magia

ROMA – Scenari da favola in Umbria alle Cascate delle Marmore dove Burian ha portato le temperature fino a meno venti gradi ma ha regalato uno spettacolo naturale, tra stalattiti e paesaggi innevati.

Non si parla d’altro in questi giorni. Burian, il vento siberiano, è arrivato di colpo, annunciato con grande anticipo dai meteorologi, portando con sé maltempo, gelo e neve sull’Italia. Anche in Umbria la neve ha imbiancato valli e città, creando non pochi disagi.

Le temperature hanno sfiorato i meno venti gradi. In compenso la natura ha deciso di fare un regalo difficile da non apprezzare. Gli amanti della natura e chi ha avuto la fortuna di trovarsi nei pressi delle Cascate delle Marmore si sono trovati di fronte a uno spettacolo davvero unico. La cascata, la più alta d’Europa, si è trasformata in tante stalattiti di ghiaccio, diventando principale soggetto di un quadro dipinto dalla mani sapienti di madre natura.

L’acqua continua a scorrere poderosa, facendosi strada tra ghiacci e rocce, regalando a tutti gli osservatori un’esperienza, visiva e sensoriale, difficile da dimenticare.  La grande bellezza di una natura inconsueta, insolita resa magica da un’imponente cascata innevata che dall’alto dei suoi 165 metri domina incontrastata un panorama da copertina. Una natura e un paesaggio davvero inediti che è possibile vedere nel video del Centro Rafting Le Marmore

2 marzo 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»