AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE regionali 2015

Zaia candidato ufficialmente dalla Lega nord alla presidenza della Regione Veneto

luca zaia“Il Consiglio federale della #Lega nord ha approvato all’unanimità la candidatura di @zaiapresidente a governatore del #Veneto”. Lo scrive su Twitter il segretario del Carroccio Matteo Salvini.

“Ha vinto il Veneto, non Salvini. Ora si riparte dai progetti, dai contenuti, dalla concretezza” ha poi commentato lo stesso Salvini in conferenza stampa a Milano per poi aggiungere: “Chiunque abbia la doppia tessera della Lega nord e della fondazione ‘Ricostruiamo il Paese'”, quella di Flavio Tosi, deve scegliere quale tenere entro una settimana”.

“Un commissariamento di Tosi?- aveva invece commentato Roberto Maroni, presidente della Lombardia, ospite di 24Mattino di Alessandro Milan su Radio 24- Spero proprio di no, ho lavorato e lavoro perché non avvenga. Lo statuto della Lega è chiaro: quando ci sono elezioni regionali, provinciali o comunali è la Nazione, cioè la Regione, che decide. Quindi il Veneto è sovrano e il Consiglio federale può intervenire e commissariare solo in caso di gravi violazioni dello Statuto che qui pare non ci siano. C’è un dibattito non certo positivo, ma non credo ci siano estremi di commissariamento. Confido nella saggezza dei protagonisti, di Tosi, di Zaia che abbiano un unico interesse: vincere le elezioni in Veneto”.

02 marzo 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988