Roma, buca-cratere a San Basilio: strada chiusa e bus deviati

Nonostante il tentativo di mettere la classica 'toppa' con una secchiata di asfalto 'fresco', la buca si è allargata rendendo impossibile il passaggio delle auto e degli autobus.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Più che una buca, un piccolo cratere, quello che si è formato su via Recanati a San Basilio.

Quella che prima era una delle buche sulle strade di Roma, forse complice la pioggia, è diventata un vero e proprio impedimento al transito delle macchine in una delle strade del popoloso quartiere della Capitale.

Nonostante il tentativo di mettere la classica ‘toppa’ con una secchiata di asfalto ‘fresco’, la buca si è allargata rendendo impossibile il passaggio delle auto e degli autobus.

Nel pomeriggio di venerdì, si è reso necessario l’intervento che ha comportato la chiusura della strada. Tutto grazie ad un cittadino alla guida di un’auto privata che, fermando il proprio mezzo ha impedito il passaggio di un mezzo Tpl, linea 343, dopo aver notato il peggioramento delle condizioni della buca, evitando conseguenze peggiori.

In quel punto transitano tre linee: oltre al 343, anche la linea notturna n2p e la festiva 120F.

Inizialmente, per segnalare la buca, sono stati messi un piccolo tavolo e una busta grande e piena di immondizia. Ora è stata transennata e la strada chiusa.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

2 Febbraio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»