AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE politica

Naziskin e banche; Papa chiede perdono ai Rohingya; Lavoro e trasformazione digitale

Ecco i titoli e il tg politico della Dire. Anche su www.dire.it e www.agensir.it.

NAZISKIN E BANCHE, SCONTRO APERTO TRA RENZI E SALVINI

Non c’e’ pace tra i due Matteo della politica. “Gli skinhead che hanno fatto irruzione a Como sono solo quattro ragazzi”. Il problema semmai e’ “un’immigrazione fuori controllo organizzata e alimentata da una certa sinistra”, dice Salvini, che sulla vicenda delle banche definisce il segretario del Pd “un bugiardo senza vergogna”. Dal canto suo Renzi accusa il rivale di prendersela con lui invece di dire che gli skinhead sono fuori dal mondo. “E’ pazzesco”, dice il segretario Pd, che sulle banche esprime soddisfazione per le audizioni in commissione: “Non e’ stato il Pd a sbagliare. Noi andiamo avanti a testa alta”, dice.

IL PAPA CHIEDE PERDONO AI ROHINGYA

“La vostra tragedia è molto dura e grande, ma vi diamo spazio nel cuore. A nome di tutti quelli che vi hanno perseguitato, che vi hanno fatto del male, chiedo perdono”. Con queste parole Papa Francesco si è rivolto ad un gruppo di profughi Rohingya, al termine dell’incontro interreligioso a Dacca. Lo riferisce Radio Vaticana. “Mi appello al vostro cuore grande – ha aggiunto il Pontefice parlando a braccio – perché sia capace di accordarci il perdono che chiediamo. Non chiudiamo il cuore, non guardiamo dall’altra parte. La presenza di Dio oggi si chiama anche Rohingya”.

‘FIABE DIVERSE’ PER EDUCARE ALLA DISABILITÀ

La principessa in carrozzina, il micio che non può miagolare, la fata dalla pelle nera, la gallina cicciona. Sono alcuni dei protagonisti delle ‘Fiabe diverse’ di Ileana Argentin, deputata del Pd, che ha scelto il mondo delle favole per parlare ai bambini (e ai genitori) della disabilità. Il volume, stampato grazie all’università Niccolò Cusano, è distribuito gratuitamente alle biblioteche di Roma e a tutte le scuole che ne facciano richiesta. “Siamo tutti diversi l’uno dall’altro- spiega Argentin- ed è un patrimonio: l’omologazione farebbe di noi un mondo privo di colori, emozioni e sentimenti”.

LAVORO, GIOVANI PROTAGONISTI TRASFORMAZIONE DIGITALE

Affrontare la trasformazione digitale sfruttando le idee dei giovani, i veri propulsori dell’innovazione. E’ il tema al centro di ‘New skills agenda for Europe’, il convegno organizzato da Confsalform, in collaborazione con FonARCom, svolto oggi alla Camera. Tra gli interventi quello di Maurizio Sacconi, presidente della Commissione Lavoro del Senato, sull’importanza della formazione continua nel futuro occupazionale dei giovani, e Silvia Costa, coordinatore della Commissione Cultura e Istruzione del Parlamento Europeo, sul valore della certificazione delle skills digitali per uniformare il settore. Presentato poi Scholarsjob 2.0, progetto che avvicina scuola e lavoro.

01 dicembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988