Lazio

Rifiuti, il blitz della Raggi: “Miglioriamo il servizio, non ci spaventa mettere le mani nella spazzatura”

rifiuti-romaROMA – “Siamo in prima linea per migliorare il ciclo dei rifiuti a Roma. È l’inizio di una rivoluzione culturale che vogliamo realizzare durante il nostro mandato. Una città più pulita è frutto anche del senso civico dei suoi abitanti e di chi la vive”. Lo scrive su Facebook il sindaco di Roma, Virginia Raggi, che posta anche un video (#spazzatour) in cui lei e l’assessore alla Sostenibilità ambientale, Paola Muraro, incontrano, nelle strade della città, cittadini e operatori dell’Ama.

   “Abbiamo deciso di fare un piccolo blitz per le strade di Roma per verificare di persona cosa non funziona e cosa va migliorato- dice Raggi- Abbiamo trovato molte situazioni irregolari, rifiuti gettati a pochi metri dai cassonetti senza alcun rispetto per la città. Sono immagini che feriscono. È inaccettabile soprattutto per tutti i romani che ogni giorno compiono il proprio dovere, facendo la differenziata in modo corretto. Non permettermo di rovinare l’immagine di Roma e dei suoi cittadini. E non ci spaventa mettere le mani nella spazzatura pur di migliorare la nostra città“.

   “È solo un primo blitz- conclude- ma ne faremo altri in tutta Roma, soprattutto nelle periferie ascoltando direttamente i cittadini. Lavoriamo tutti insieme per Roma”.

1 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»