Roma, Carabinieri scoprono centrale di droga a Forte Laurentino

carabinieri

ROMA – Nel quartiere di San Basilio arrestati una coppia di romani, moglie e marito, di 56 e 59 anni, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro, dopo aver notato la coppia a bordo della propria autovettura aggirarsi nel quartiere con fare sospetto, hanno deciso di pedinarla, fino al quartiere Forte Laurentino, dove sono stati visti entrambi recarsi verso una palazzina, ciascuno con una busta in mano. Fermati e controllati, all’interno delle borse sono stati trovati 4,5 kg di cocaina, mentre nell’appartamento, affittato dalla coppia, erano presenti 670 g di cocaina, già suddivisi in dosi, oltre a materiali atti a preparare e confezionare lo stupefacente. Nella loro abitazione di residenza, a Guidonia Montecelio, rinvenuti e sequestrati quasi 11mila euro. I due sono attualmente agli arresti.

1 Dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»