Welfare

Istat, coordinamento precari: Sala stampa occupata

istat1

ROMA – Dalle ore 9 e 30 di questa mattina è in corso il blocco della sala stampa dell’Istat. Lo rende noto con un comunicato il Coordinamento Precari Istat. “L’inasprimento delle forme di mobilitazione- spiegano- determina il peggioramento delle modalità con cui l’Istat comunica i suoi dati: dalla sospensione dei briefing alla presenza dei giornalisti, l’Istituto ora prevede soltanto i briefing telefonici fino all’invio dei comunicati da postazioni esterne all’Istituto. Questa mattina saranno bloccati i briefing telefonici dai 350 precari dell’Istituto che rivendicano la stabilizzazione dei propri contratti di lavoro attraverso una misura normativa che deve essere inserita nella legge di bilancio che andrà in discussione al Senato la prossima settimana”.

1 dicembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»