Indice di gradimento, Gentiloni batte Renzi: “E’ rassicurante”

ROMA – Paolo Gentiloni gode di una fiducia superiore rispetto a Matteo Renzi. E’ quanto emerge dal sondaggio Ixè di Roberto Weber commissionato da Rai Radio 1

E’ la rivincita dell’uomo tranquillo che batte Renzi per 39 punti a 27.

“Probabilmente la compostezza di Gentiloni è rassicurante” spiega Weber in un’intervista al Giornale radio Rai questa mattina alle 8.

Ma ci sono anche altri dati: Luigi Di Maio, candidato del M5S, è in crescita nel rilevamenti posizionandosi al secondo posto con il 32%, mentre Matteo Salvini (Lega) si gode un gradimento molto alto (il doppio rispetto al potenziale del suo partito) battendo Silvio Berlusconi che si attesta al 21%.

Nel centro-sinistra dunque il Premier Paolo Gentiloni sembrerebbe essere più gradito. Gli intervistati che non si dichiarano elettori del Pd infatti, dovendo scegliere tra Gentiloni e Renzi, hanno risposto che cambierebbero la propria intenzione di voto se la leadership fosse affidata a Gentiloni. L’ex Ministro degli esteri garantirebbe infatti un maggiore valore aggiunto, un maggiore risultato elettorale, qualora fosse lui a rappresentare il Pd.

In sintesi secondo Ixè le prossime elezioni potrebbero essere una sfida tra Centro-destra e M5S, “perché il M5s potrebbe raccogliere i delusi del Pd” conclude Weber al Gr1.

1 Nov 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»