Cultura. Franceschini: "Il ruolo dell'Italia è riconosciuto più fuori che qui" - DIRE.it

Cultura

Cultura. Franceschini: “Il ruolo dell’Italia è riconosciuto più fuori che qui”

MILANO –  “Per una volta dovremmo tutti essere orgogliosi di avere promosso queste due giornate come Italia. Una partecipazione così vasta é perché fuori dai confini nazionali il ruolo dell’Italia nella cultura è riconosciuto molto più che nel nostro Paese”. Così il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, che ha chiuso la due giorni della Conferenza internazionale dei ministro della Cultura organizzata all’Expo di Milano su iniziativa italiana.

1 agosto 2015
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»