Salvini a Pontida: “Fascisti e populisti? Qui gente perbene”

ROMA – “Voglio stare con la gente”. Cosi’ il segretario della Lega, Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell’Interno, ai cronisti arrivando a Pontida, in diretta su facebook. Ora il leader della Lega, dopo aver ricevuto l’abbraccio caloroso della folla dei suoi sostenitori, e’ giunto sotto al palco.

“Adesso andiamo in mezzo alla ‘ggente’… quei populisti, sovranisti fascisti egoisti, razzisti che sono invece padri e madri di famiglia normalissimi”

Leggi anche:

“Ragazzi e’ uno spettacolo. Spero che stiate arrivando, qui c’e’ già un mondo e un tempo stupendo. C’e’ una marea di gente, nuovi sindaci. Ieri notte ragazzi che ballavano e si divertivano insieme dalla Sicilia, Calabria, Veneto, Puglia, Emilia e Toscana. Adesso vi portiamo sul prato a toccare con mano la gente che c’e’. Vi regaliamo emozioni che altre tv difficilmente vi regaleranno. Adesso andiamo in mezzo alla ‘ggente’… quei populisti, sovranisti fascisti egoisti, razzisti che sono invece padri e madri di famiglia normalissimi”. Lo dice Matteo Salvini in diretta facebook arrivando al raduno della Lega a Pontida.

Ti potrebbe interessare:

1 luglio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»