Rabbia lavoratori Fiera, protesta a convegno con Poletti/VIDEO

bologna_fiera_protesta

BOLOGNA – Come deciso nella tesa assemblea di ieri, la rabbia dei lavoratori della Fiera è arrivata in Regione dove è in corso un incontro sulla cooperazione con il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti e il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

In un concerto assordante di fischi e fischietti, altri grido di “vergogna, ladri“, tornano alla carica i dipendenti dell’expo colpiti dall’invio nei giorni scorsi di 123 lettere di messa in mobilità.

Non si tocca il posto di lavoro“, scandiscono mentre una delegazione sindacale composta dai rappresentanti di cinque sigle (Cgil, Cisl, Uil, Usb e Sgb) incontra il ministro, il governatore e l’assessore alle Attività produttive, Palma Costi. Intanto alcuni lavoratori srotolano uno striscione: “Poletti, Boni e Bonaccini assassini dei lavoratori della Fiera“.

di Vania Vorcelli, giornalista professionista

1 Lug 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»