Sarà Alvaro Soler ad aprire la Notte Rosa 2018

RIMINI – C’è Alvaro Soler, ma ci sono anche Annalisa, Nina Zilli, Giusy Ferreri, Ron, il trio Maria Antonietta-Paola Turci-Noemi, Shel Shapiro, Edoardo Bennato accompagnato dagli archi del Quartetto Flegreo, i Gemelli DiVersi nella line up della Notte Rosa 2018, che apre il 6 luglio e che vedrà salire sui tanti palchi in giro per la riviera. Si potrà partecipare al dj set di Andrea Delogu ed Ema Stokholma in diretta su Rai Radio 2 Caterpillar Am, o allo special rock party di Virgin Radio con Dj Ringo e Andrea Rock e il concertone di Radio Bruno Estate.

Tra gli appuntamenti quello all’alba di venerdì mattina (alle 5) alla Spiaggia del Sole 86-87 di Riccione, con il concerto di Francesco De Leo, fondatore e leader della band L’Officina della Camomilla, con il suo album d’esordio La Malanoche.

Appuntamento al sorgere del sole anche sabato mattina (alle 5 alla spiaggia di Riminterme), con l’esibizione solista al pianoforte di Remo Anzovino nel suo Nocturne Tour. Oltre alla musica, sono previsti tanti eventi di intrattenimento per grandi e piccoli, come la Notte rosa dei bambini a Bellaria-Igea marina, con il centro storico che venerdì 6 si trasformerà in un grande parco giochi a cielo aperto, con animazione, acrobati, giocoleria, laboratori, clown, burattini e tanto altro. A Cervia, invece, lo spettacolo di Hydrofly (con un acrobata a volteggiare sull’acqua) sul canale dell’Area Magazzini del Sale, e il cinema sull’acqua in spiaggia libera, sempre a Cervia. Quest’anno la grande festa della Notte Rosa coinvolgerà anche i borghi e paesi dell’entroterra romagnolo, che illumineranno di rosa i loro monumenti, rocche e castelli.

Per “l’evento iconico della capacità di questo territorio di fare turismo stavolta sarà coinvolta l’intera Destinazione Romagna coi borghi dell’entroterra”, commenta l’assessore regionale al Turismo Andrea Corsini. “La destinazione Romagna è l’hardware territoriale in qualche modo sognato 12 edizioni fa dalla Notte Rosa. Un evento di sistema, oltre i campanilismi, per una competitività e una leadership che vogliamo mantenere”, aggiunge Andrea Gnassi, presidente della Destinazione Romagna e sindaco di Rimini.

“Dopo tanti anni vedere che la Notte Rosa è ormai l’unico grande evento dell’estate italiana e che diventa sempre più internazionale con il programma 2018, è una soddisfazione. E lo è anche constatare come un evento abbia saputo produrre un’alleanza territoriale impensabile sino a pochi anni fa”, prosegue Gnassi. Anche per la 13esima edizione a far festa assieme a tutta la Romagna saranno le vicine Marche, con Pesaro, Tavullia e Gradara che proporranno tanti eventi a tema rosa. Tutto il calendario eventi e gli speciali pacchetti soggiorno, in continuo aggiornamento, messi a punto per l’occasione dagli operatori turistici sono consultabili su www.lanotterosa.it.

Ti potrebbe interessare anche:

1 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»