Niger, un bus va in panne: 44 persone muoiono nel Sahara - DIRE.it

Mondo

Niger, un bus va in panne: 44 persone muoiono nel Sahara

ROMA – A uccidere delle persone migranti questa volta non è stato il Mediterraneo, bensì il deserto del Sahara. I cadaveri di 44 persone – tra cui anche delle donne e dei bambini – sono stati rinvenuti a nord del Niger, dopo che il pullman che li trasportava ha riportato un guasto mentre attraversavano il deserto. Come si apprende dalla Bbc, a dare la notizia è stato Rhissa Feltou, il sindaco della città nigerina di Agadez. Tale località, pur trovandosi in una zona remota, è ormai da qualche anno punto di transito dei migranti che dall’Africa subsahariana cercano di raggiungere la Libia, per poi imbarcarsi verso l’Europa.

1 giugno 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»