Di Maio: “Qui comandano gli italiani, spero che Salvini smentisca quel ‘Comando io'”

Sulle presunte tensioni nel governo, Di Maio dice: "Se fosse vera quella frase di Salvini sarebbe grave perché uomini soli al Governo li abbiamo già avuti con Renzi, con Berlusconi, ne abbiamo avuti abbastanza e hanno fatto danni"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Io credo che il Governo debba andare avanti, l’unica cosa che non condivido e spero che non sia vero questa frase di Salvini che leggo su Repubblica: ‘Qui comando io’. Io voglio dire una cosa chiara: qui comandano gli italiani e abbiamo sempre detto che governeremo questo paese con umiltà e al servizio degli italiani, se fosse vera quella frase sarebbe grave perché uomini soli al Governo li abbiamo già avuti con Renzi, con Berlusconi, ne abbiamo avuti abbastanza e hanno fatto danni. Se fosse vero sarebbe una trasformazione di Salvini, non lo riconoscerei in una frase del genere quindi spero che la smentisca”. Lo dice il Vice premier e Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio ai microfoni di RTL 102.5 in diretta durante “Non Stop News”.

LEGGI ANCHE: Governo, per Conte e Salvini faccia a faccia in Toscana. Il ministro: “Governo va avanti”

“Si minaccia ogni giorno la crisi di Governo, io non lo faccio mai perché so che gli italiani ci pagano per governare questo Paese e per fare le cose– aggiunge Di Maio-. Andiamo avanti, facciamo le cose, e poi sappiamo bene che ci sono differenze di opinione e ogni volta che ci saranno io le dirò. Questo non vuol dire che si debba arrivare a dire ‘qui comando io’, mi dispiace”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

1 Aprile 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»