Lazio

Unicusano nuovo co-sponsor della Pallacanestro Virtus Roma

unicusano 4ROMA  – La Pallacanestro Virtus Roma è felice di comunicare di aver raggiunto un accordo di partnership con l’università degli studi Niccolò Cusano. L’ateneo, da tempo attivo nel mondo dello sport, scenderà in campo al fianco della Virtus in qualità di co-sponsor già dalla partita di lunedì sera, palla a due alle 20.45 contro la Pallacanestro Trapani.

Claudio Toti, presidente della Virtus Roma, ha commentato così l’accordo: “Questa partnership, che ci avvicina ancor di più al mondo giovanile, mi rende particolarmente orgoglioso. Ringrazio Stefano Bandecchi per aver creduto che la Virtus fosse il giusto veicolo di diffusione per il loro messaggio di cultura, scienza e ricerca. Fin dal primo incontro abbiamo riscontrato grande entusiasmo da parte di UniCusano e stiamo già lavorando per porre le basi per il futuro insieme”. A fargli eco le parole di Stefano Bandecchi, amministratore delegato dell’università Niccolò Cusano: “L’università Niccolò Cusano prosegue il suo percorso volto alla divulgazione e alla sensibilizzazione sui temi riguardanti ricerca medico scientifica, attraverso lo sport. L’incontro con una storica e prestigiosa società come la Virtus, non potrà che favorire questo lavoro. Da parte nostra, non mancherà il sostegno volto ad aiutare la crescita della squadra sul piano agonistico, per la gioia dei suoi tifosi, della Capitale e di uno sport virtuoso come il basket”.

La chiosa finale è di Francesco Carotti, direttore operativo della Virtus Roma: “Abbiamo trovato in UniCusano un partner giovane e con voglia di coinvolgere il territorio romano e non solo. Dal primo incontro ci siamo accorti di avere una unità di intenti, ovvero utilizzare lo sport come metafora di vita, stimolare la crescita della ricerca e cercare di coinvolgere sempre più le nuove generazioni, con l’ambizione di riportare la Virtus nel posto che merita. È una sfida intrigante, che siamo pronti ad affrontare”. L’università Niccolò Cusano è tra le prime università d’Italia ad aver unito la qualità della tradizione accademica italiana a sistemi di apprendimento online all’avanguardia. Gli studenti possono frequentare il Campus a Roma, 16 mila metri quadrati all’interno di un parco verde di 6 ettari, seguendo le lezioni in aula oppure online, accedendo direttamente alla piattaforma e-learning dedicata. E’ presente in tutta Italia con oltre 40 centri e 30 sedi di esami, con una offerta di 17 corsi di laurea. L’ateneo ha aperto una propria sede nel centro di Londra, unica università italiana ad aver ottenuto l’accreditamento didattico nel Regno Unito. La UniCusano svolge anche le attività di ricerca scientifica attraverso due laboratori, uno d’ingegneria meccanica e l’altro di ricerca biomedica, ma anche nei settori disciplinari presenti nelle aree di sua competenza (Economica, Formazione, Giuridica, Ingegneristica, Politologica, Psicologica), le attività didattiche e ogni tipo di formazione di livello superiore. Lo sport rappresenta per l’ateneo un importante veicolo di comunicazione e formazione sui temi della ricerca scientifica italiana, come già dimostrano l’esperienza con l’UniCusano Fondi calcio e nel nuoto con l’UniCusano Aurelia.

1 aprile 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»